MESSAGGIO PROFETICO

Messaggio rivelato

  • Donazione dello Stato Vaticano all’Italia. Il Papa Vescovo di Gerusalemme. Non più imperatore romano.
  • La superiorità sostanziale del clero sui laici è un falso evangelico. Distinzione essenziale dei carismi all’interno dell’unico Battesimo.
  • “Consacrazione” di padri e madri di famiglia per la celebrazione della Cena Eucaristica.
  • La Messa sempre più Cena. Il calice ai laici. Le parole “consacratorie” eseguite immediatamente ossia seguite immediatamente dalla Comunione. La liturgia della Parola
    come conversazione e dialogo. In sintesi: semplificazione, desolennizzazione e coralizzazione della Messa.
  • Il Battesimo sia conferito ad adulti credenti e assorba la Cresima.

Posizioni profetico-riformiste

a) Riforma evangelica:

  • Chiesa povera di beni e priva di privilegi
  • Donazione dello Stato Vaticano all’Italia
  • Vescovi e presbiteri eletti dalla comunità
  • Presbitero liberamente celibe

b) Riforma sacramentale:

  • Battesimo solo agli adulti.
  • Non senso della cresima
  • Eucaristia nelle famiglie, presieduta dalle coppie ospitanti.
  • Improntata a semplicità casalinga, non alla solennità del tempio
  • Confessione dei peccati direttamente a Dio
  • Confessione assembleare dei peccati
  • Confessione auricolare libera
  • Presbiterato femminile

c) Riforma politica:

  • Il Papa vescovo di Gerusalemme, non più vescovo di Roma
  • Governo della Chiesa condiviso fra Papa e vescovi
  • Corresponsabilità dei presbiteri e dei laici

d) Riforma etica:

  • Sì al divorzio in casi determinati
  • Sì al gay e alla lesbica fedeli

e) Riforma bioetica:

  • Sì al preservativo e alla pillola contraccettiva
  • Sì alla fecondazione omologa in vitro
  • Sì alla fecondazione eterologa in vitro, in caso di necessità
  • Sì all’utilizzo degli embrioni umani purché non siano né feriti né uccisi
  • Sì all’aborto in casi limite
  • Sì all’eutanasia, decisa dal paziente

Questo articolo è disponibile anche in: Inglese